Milan Design Week 2018 – Grazie a tutti voi


Conclusa la Milano Design Week 2018 voglio ringraziare chi condivide la mia visione del design e mi ha aiutato a sviluppare nuove idee e chi mi continua a supportare nei suoi allestimenti. Abbraccio tutti i vecchi e i nuovi amici che mi hanno dedicato qualche momento per incontrarci e visitare i nuovi progetti lanciati in fiera e nel fuorisalone.

A ba' Marco De Masi per Hands On Design

A ba’ – Hands on Design

Portabottiglie da tavola in legno. La sua posa obliqua lo immortala nel gesto di un invito a stare in compagnia ed a versare altro vino. Attraverso l’appoggio della base, opportunamente sagomata, il portabottiglie rimane stabile nella posizione inclinata. La camera d’aria aiuta a mantenere la temperatura del vino.

Strelizia – MARG

Il concept del tavolo è basato sul suo giunto funzionale. Questo è legato metaforicamente nelle sue forme al fiore della Strelitzia. Ripropone le sua eleganza in un elemento d’arredo leggero.

Marco De Masi Trivolta per Officine Tamborrino

Trivolta – Officine Tamborrino

La contaminazione tra il legno ed il metallo è il concetto su cui si basa questo tavolo. L’accostamento di questi materiali, uno caldo e uno freddo, e le diverse finiture che si possono ottenere, consentono una grande versatilità per l’inserimento del Trivolta nelle diverse tipologie di ambiente.

Marco De Masi Volta per Officine Tamborrino

Volta – Officine Tamborrino

La chiave di volta è il concetto architettonico da cui prende ispirazione questo tavolo che si connota per la sua spiccata eleganza industriale. Un oggetto ambientabile in spazi diversi a seconda della particolare finitura, in acciaio naturale con smalto trasparente o in colori verniciati per esaltare il contrasto tra legno e metallo. Il piano è costituito da una lastra d’acciaio e un’anima in legno. Fissando i due elementi metallici a quello centrale in legno, come nella chiave di volta, si raggiunge l’equilibrio tra leggerezza e solidità della struttura. Volta è stato pubblicato nell’Adi Design Index 2015 e selezionato per concorrere al Compasso D’Oro 2016